Mostre ed espozioni : Cooperativa Archeologia
   
Casal di Principe (CE)

Mostre ed Esposizioni » La luce vince l’ombra. Gli Uffizi a Casal di Principe

Casal di Principe (Caserta). Sono arrivati  dagli Uffizi di Firenze a Casal di Principe gli otto dipinti di scuola caravaggesca che con altre nove opere dai musei campani di Capodimonte, Capua e Caserta figureranno nella mostra «La luce vince l’ombra. Gli Uffizi a Casal di Principe» (dal 21 giugno al 21 ottobre). Le opere d’arte che sfidano la camorra proprio nella terra dominata dalla criminalità organizzata sono state scortate dalla vigilanza armata di una ditta privata: la foratura di una ruota del furgone vicino a Colleferro ha ritardato di un’ora la consegna, avvenuta tra gli applausi delle maestranze. Ad accompagnare i dipinti da Firenze a Casal di Principe c'era anche Francesca de Luca, del dipartimento della pittura del Seicento agli Uffizi: «Abbiamo deciso di esporre i caravaggisti, ha spiegato, perché c’è un filo che li legava a questo territorio. Intendo l’attentato della mafia del 27 maggio del 1993 a via dei Georgofili, a Firenze, che ha danneggiato tutte le opere dei caravaggisti. Anche il contrasto tra luce ed ombra ben si adatta al titolo della mostra».

L’esposizione, a cura di Antonio Natali e Fabrizio Vona, è dedicata a don Giuseppe Diana, emblema della lotta alla criminalità ucciso nella sua chiesa a Casal di Principe nel 1994, ed è ospitata nella villa confiscata a un boss della camorra. Il ministro Dario Franceschini la visiterà venerdì. All'inaugurazione del 21 giugno sarà invece presente, tra gli altri, il direttore del Louvre di Parigi in segno di solidarietà e con la speranza che Casal di Principe possa diventare un polo culturale importante.

twitter share button twitter share button
Close